Fettuccine di seppie su crema di piselli e pomodori secchi

Con questa ricetta ho lanciato la seconda settimana di challenge #cosabolleinquarantena che, per chi mi segue su Fb alla pagina Life is Food – Dott.ssa Sara Nanì e su Instagram @sara.nani.nutrizionista, conosce già.

Il tema della seconda settimana era il pesce comprensivo di molluschi e crostacei, così ho deciso di rivisitare il classico “seppie e piselli”.

Ingredienti per 2 persone

  • 400 g di seppie tagliate a striscioline
  • 150 g di piselli surgelati
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • pomodori secchi
  • prezzemolo
  • sale qb

Preparazione

Lavate le seppie. In una padella mettete l’olio, lo spicchio d’aglio e il prezzemolo. Fate soffriggere senza bruciare.
Aggiungete le seppie e fate soffriggere un attimo, aggiungete il vino bianco e fate evaporare.

Intanto in un pentolino mettere i piselli e coprirli con un po’ d’acqua in modo da farli cuocere senza farli attaccare.

Fatto evaporare il vino dalle seppie, aggiungete i pomodori secchi, un po’ d’acqua e continuate la cottura fin quando non saranno più gommose.

Quando i piselli saranno cotti, passate tutto col minipimer, deve risultare una crema non troppo liquida, eventualmente fatela restringere ancora un attimo, aggiustate di sale e pepe. Se dovesse risultare troppo densa, aggiungete un po’ di acqua calda.

Se le seppie sono cotte, fate evaporare l’eventuale acqua in eccesso e impiattate. Mettete sotto la crema di piselli e adagiate sopra le seppie coi pomodori secchi.

Buon appetito!

P.S: se vuoi conoscere la stagionalità del pesce clicca qui, se invece vuoi vedere altre ricette coi molluschi, ti consiglio di andare nella sezione Ricette.

Lascia un commento