Peso alimenti cotti e crudi: la tabella da appendere al frigo!

  1. Bollitura
  2. Arrostimento

Spesso chi è a dieta deve cucinare a parte gli alimenti per tenere sotto controllo il peso. Ma, se volessimo semplificare le cose e ad esempio cucinare la pasta per tutti e variare solo il condimento, a quanto corrisponderanno 60 g di pasta cruda dopo la cottura? E se volessimo fare la stessa cosa con la carne o il pesce?

Ci sono degli alimenti, come la pasta, che con la cottura aumentano di peso perchè acquistano acqua, altri come le verdure, la carne, il pesce che con la cottura la perdono e quindi pesano meno. Ovviamente, il peso da crudo a cotto varia anche con il metodo di cottura.

Qualche anno fa Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e l’ INRAN hanno creato questa tabella molto utile che vi riporto anche in formato pdf (trovate il file in fondo all’articolo).

Facciamo un esempio:

quanto peseranno 60 g di farfalle dopo la cottura?

Le farfalle sono un formato di pasta di semola corta, quindi 100 g di pasta di semola corta cruda peseranno 202 g da cotta (tabella Bollitura). Quindi, applicando una semplice formula troveremo il peso cotto di 60 g di farfalle pesate a crudo.  

formula2

E 150 g di petto di pollo grigliato? Guardiamo la tabella Arrostimento e 100 g di petto di pollo crudo  corrispondono a 89 g di petto di pollo grigliato (* = griglia, ** = forno a gas, *** = forno a microonde)  

formula3

Convertitore peso alimenti







Bollitura

I pesi fanno riferimento a 100 g di alimento crudo

Cereali e derivati

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Pasta all’uovo secca299
Pasta di semola corta202
Pasta di semola lunga244
Riso brillato260
 Riso parboiled236
Tortellini freschi192

Legumi freschi

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Fagiolini95
Fave80
Piselli87

Legumi secchi

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Ceci290
Fagioli242
Lenticchie247

Verdure e ortaggi

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Agretti86
Asparagi96
Bieta86
Broccoletti a testa96
Broccoletti di rapa95
Carciofi74
Cardi60
Carote87
Cavolfiore93
Cavoli di Bruxelles90
Cavolo broccolo verde ramoso57
Cavolo cappuccio verde99
Cavolo verza100
Cicoria di campo100
Cicoria di taglio coltivata80
Cipolle73
Cipolline78
Finocchi86
Patate con buccia100
Patate pelate87
Porri98
Rape93
Spinaci84
Topinambur100
Zucchine90

Carni

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Bovino adulto, carne magra66
Pollo (petto)90
Pollo (petto e coscio)76
Tacchino (petto)98
Tacchino (coscio)70

Pesci

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Aguglia86
Cefalo muggine85
Cernia86
Dentice85
Merluzzo86
Orata86
Sgombro o maccarello65
Sogliola83
Spigola86
Tonno (trance)80

Pesci surgelati

Bollitura

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Cernia86
Dentice85
Merluzzo83
Spigola86

Arrostimento

I pesi fanno riferimento a 100 g di alimento crudo

Carni

Arrostimento

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Bovino adulto, carne magra**54
Bovino adulto, carne magra***56
Bovino adulto, fettina*73
Maiale, fettina*75
Pollo (petto)*89
Pollo (petto)**67
Pollo (petto)***76
Tacchino (petto)*89
Tacchino (petto)**69
Tacchino (petto)***72

Frattaglie

Arrostimento

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Cuore (bovino)*56
Fegato (castrato, cavallo, maiale, bovino adulto)*64
Milza (bovino)*77
Rene (bovino)*64

Pesci

Arrostimento

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Aguglia*63
Anguilla*72
Cefalo muggine**75
Cernia**79
Dentice**71
Merluzzo*68
Sarda*69
Sgombro o maccarello*73
Sogliola**70
Spigola**75
Tonno (trance)**74
Trota**73

Pesci surgelati

Arrostimento

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Cernia**80
Dentice**75
Merluzzo**69
Spigola**76

Varie

Arrostimento

ALIMENTOPESO COTTO (g)
Melanzane*40
Peperoni*93
Peperoni**96

* = griglia
** = forno a gas
*** = forno a microonde

 fonte: sapermangiare.mobi

31 Comments

  • Trackback: 5 trucchi per seguire una dieta sana senza impazzire! - Life is Food
  • Riccardo Cicognani
    Pubblicato 30 Maggio 2018 19:57 0Likes

    Uhm, la conversione pasta all’uovo secca cruda->bollita non mi ha dato un risultato simile a quanto dice il convertitore.

    Ho bollito 280g di tagliatelle secche e ne sono risultate 652g scolate, invece degli 837g del convertitore presente in questa pagina. In pratica il peso secco moltiplicato per 233%.
    Il convertitore diceva invece una moltiplicazione per 299%. Un 66% di differenza mi pare un po’ tanto per pensare che sia un problema mio, derivato da variabili come tempo di cottura, pressione atmosferica, composizione delle tagliatelle…

    • Sara Nanì
      Pubblicato 5 Settembre 2018 13:31 0Likes

      Buongiorno,
      i dati provengono dal Ministero e dall’Inran quindi non sono stati ottenuti da me personalmente e non so che test abbiano fatto nel dettaglio. Sicuramente sarà stata fatta una media tra diversi formati di pasta all’uovo secca, quindi ci sta che non coincida. Sono stati un po’ più precisi sulla pasta di semola dove hanno distinto tra formato lungo e formato corto.
      Buona giornata

  • Alessandro Lanzarotti
    Pubblicato 15 Febbraio 2018 15:58 0Likes

    Ottimo blog Sara complimenti publicherai anche qualche articolo sulle combinazioni alimentari o forse lo hai già fatto e magari io non l’ho visto ?
    Grazie ancora
    Alessandro

    • Sara Nanì
      Pubblicato 15 Febbraio 2018 16:16 0Likes

      Grazie per i complimenti 🙂
      Combinazioni alimentari ce ne sono diverse ma dipendono dal contesto tipo combinazioni alimentari per non avere gonfiore o combinazioni alimentari per ridurre l’impatto glicemico e così via. Diciamo che non esiste la “formula magica” univoca.
      Qualcosa ho scritto nell’articolo Gli alimenti più ricchi di ferro oltre gli spinaci in merito all’assorbimento del ferro 😉

  • Cira
    Pubblicato 14 Febbraio 2018 21:52 0Likes

    Ciao, 1.5kg di patate crude , le ho fatte al forno e le ho pesate, circa 520g erano diventate, può essere mai che perdono tutto questo peso? E come calcolo le calorie? Patate crude o cotte ? Grazie

    • Sara Nanì
      Pubblicato 15 Febbraio 2018 16:09 0Likes

      La cottura al forno ovviamente fa asciugare l’acqua ma mi sembra un po’ troppo come variazione. Le calorie in questo caso fanno riferimento al peso da crude.

  • Alex
    Pubblicato 3 Dicembre 2017 18:51 0Likes

    È stato fatto un aggiornamento e non riesco più a usare il convertitore!!!Era tanto utile prima!!!

  • Nicola
    Pubblicato 22 Novembre 2017 11:17 0Likes

    Molto utile ma… 100g di fagioli borlotti ( legumi FRESCHI ) a quanto equivalgono cotti?

    • Sara Nanì
      Pubblicato 23 Novembre 2017 10:18 0Likes

      Non è un alimento che è stato testato, ma a grandi linee i legumi freschi hanno una riduzione di peso del 10-15% quindi intorno agli 80-85 g.

  • Yolanda van der Zee
    Pubblicato 14 Aprile 2017 18:31 0Likes

    Nella tabella nutrizionale sulle etichette della pasta le calorie per 100 grammi si riferiscono al prodotto crudo o cotto? Grazie

  • Monia Vandelli
    Pubblicato 6 Novembre 2016 18:32 0Likes

    100gr di halibut crudo cosa corrisponde cotto al forno?

  • Nadia
    Pubblicato 24 Ottobre 2016 17:48 0Likes

    Carissima per i cereali invece come funziona la conversione grazie

    • Sara Nanì
      Pubblicato 29 Ottobre 2016 7:40 0Likes

      Ogni volta che li cucino mi dimentico di pesarli, cercherò di ricordarmene la prossima volta! 😉

  • Lori
    Pubblicato 5 Ottobre 2016 12:43 0Likes

    Grazie!! Finalmente qualcuno che ci ha pensato!!

  • La Gioia Cosimo
    Pubblicato 10 Settembre 2016 10:27 0Likes

    100g di gnocchi quanto pesano da cotti?

    • Sara Nanì
      Pubblicato 12 Settembre 2016 8:08 0Likes

      Non è un tipo di pasta testato da chi ha creato la tabella, la prossima volta che cucinerò gli gnocchi cercherò di prendere nota e di fare un’aggiunta personale alla tabella 😉

  • Silvio
    Pubblicato 9 Luglio 2016 22:06 0Likes

    Interessante e utile

  • Caterina
    Pubblicato 2 Giugno 2016 20:11 0Likes

    Salve mi scusi ma nelle tabelle nutrizionali il peso va considerato a crudo o cotto? Per esem 100 gr di zuppa di cereali 360,ma cruda o cotta ?

    • Sara Nanì
      Pubblicato 2 Giugno 2016 20:18 0Likes

      Zuppa di cereali??
      Comunque, come indicato prima della tabella, i pesi della tabella sono a cotto ovviamente e fanno riferimento a 100 g di prodotto crudo.

  • .Marcella
    Pubblicato 18 Aprile 2016 16:53 0Likes

    Molto utile grazie

  • Giusy
    Pubblicato 16 Aprile 2016 12:04 0Likes

    Appena scovata questa tabella, utilissima, grazie!!!
    Un appunto, la corrispondenza con i 100 gr crudi non è immediata, la si intuisce rileggendo die volte o andando aotto nei commenti, quindi aggiungerei la tua frase ” i pesi riportati fanno riferimento a 100 g di prodotto crudo” prima della tabella! 🙂

  • Valentina
    Pubblicato 14 Marzo 2016 10:46 0Likes

    Interessantissimo, utilissimo complimenti eh grazie….

  • Rosaria Zaccaria
    Pubblicato 10 Febbraio 2016 20:55 0Likes

    Tutto ok ma….35 gr di fagioli , lenticchie e ceci secchi a quanto corrispondono come peso da cotti?

    • Sara Nanì
      Pubblicato 10 Febbraio 2016 21:13 0Likes

      Buonasera Rosaria, ho messo la formula apposta 😉
      Comunque i pesi riportati fanno riferimento a 100 g di prodotto crudo, quindi, nel caso dei fagioli basterà fare (242 peso di 100 g da cotti x 35 g peso crudo) diviso 100 –> 84,7 g è il peso da cotti di 35 g di fagioli secchi o più semplicemente 35/100=0,35 –> 0,35×242=84,7 g
      Lascio a lei gli altri due calcoli 😉

  • Benny
    Pubblicato 4 Gennaio 2016 18:15 0Likes

    Grazie, molto utile, specialmente per eseguire ricette più complesse dove si devono utilizzare anche ingredienti cotti precedentemente. (Tipo per fare polpette di ceci o lenticchie senza usare la roba in scatola…) 🙂

Lascia un commento