Nutrizione & Lifestyle

Frutta ai pasti o lontano dai pasti?

frutta
Scritto da Sara Nanì
  1. Qual è la porzione di riferimento?
  2. Si può mangiare la frutta dopo i pasti?
  3. Può essere vantaggioso mangiarla a fine pasto?

Qual è la porzione di riferimento?

Innanzitutto chiariamo quanta frutta andrebbe mangiata durante la giornata.
La SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana) raccomanda 2-3 porzioni di frutta al giorno. Considerando ogni porzione di circa 150 g, sarebbero circa 450 g di frutta al giorno (al netto degli scarti).
Ovviamente le porzioni si riducono se abbiamo frutti che pesano di più di 150 g.

Si può mangiare la frutta dopo i pasti?

Se non ci sono problematiche digestive e non si soffre di gonfiore, si può mangiare la frutta anche a fine pasto.  È bene sfatare quindi questo mito che la frutta non va mai mangiata dopo il pasto.

Può essere vantaggioso mangiarla a fine pasto?

Direi proprio di sì.

La frutta contiene nutrienti che possono aiutare l’assorbimento di alcuni minerali del pasto, ad esempio la vitamina C aiuta nell’assorbimento del ferro.
Alcuni frutti hanno enzimi che possono aiutare la digestione e contiene fibre che aiutano a bilanciare, assieme alla verdura, il pasto e la risposta glicemica. Una buona quantità di fibra nel pasto permette una risposta glicemica più graduale e maggior senso di sazietà.

Inoltre la frutta, può rispondere all’esigenza di chi ha il “vizio” di chiudere il pasto con qualcosa di dolce (biscotti, cioccolatini, ecc). Chiudere il pasto con la frutta può rendere più “sana” questa abitudine.

Concludendo, a fine pasto o come spuntino, non dimenticate comunque di mangiarla!

Fonti

http://www.sinu.it/public/20141111_LARN_Porzioni.pdf

Sull'autore

Sara Nanì

Benvenuto nel mio blog! Sono Sara Nanì una Biologa Nutrizionista di Verona che adora cucinare. La mia filosofia è cercare di unire "sano" e "gustoso" nello stesso piatto per un benessere fisico e mentale, in un viaggio verso la conoscenza della salute, perché se la conosci, sai anche come mantenerla!

Lascia un commento