Ricette

Verdure jolly in vasocottura al microonde

verdure jolly vasocottura
Scritto da Sara Nanì

Chi mi conosce sa che sono sempre alla ricerca di metodi di cottura alternativi e che mi piace sperimentare tanto!

Così un bel giorno mia madre mi ha fatto scoprire questo nuovo mondo: la vasocottura.

La vasocottura è una tecnica di cottura veloce e permette di avere pietanze saporite con pochissimi grassi. Inoltre, per chi non ha tempo è un grande aiuto, puoi preparare prima e riporre in frigo.

Se vi ho incuriositi abbastanza vi rimando a questo blog per testare la potenza del vostro microonde e imparare a gestire i vasetti onde evitare scintille o esplosioni ⇒ Blog Nel Tegame sul Fuoco o gruppo Facebook Il mondo in un vasetto – l’ABC della vasocottura.

Torniamo a noi…non potevo che provare le mie verdure jolly (con qualche variazione) prima che finissero le verdure estive (qui la ricetta della versione al forno: http://www.lifeisfood.it/ricette/verdure-al-forno/ )

Ingredienti per un vaso da 500 ml

  • 1/4 di melanzana
  • 1/4 di peperone
  • 1/2 zucchina piccola
  • capperi sotto sale
  • poco meno di 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • mezzo cubetto di soffritto (sedano, carota e cipolla)
  • 1 cucchiaino di aceto di mele (è più dolce di quello di uva, in tal modo avrete un leggero sapore agrodolce senza usare aceto d’uva e zucchero assieme)
  • sale

Preparazione

Tagliate tutte le verdure a cubetti piccoli in modo da occupare meno spazio dentro al vasetto.

Nel vasetto mettete l’olio, il mezzo cubetto di soffritto (io lo preparo con il Bimby e lo congelo nel contenitore dei cubetti per il ghiaccio), le verdure, i capperi dissalati, poco meno di un cucchiaino di aceto di mele e il sale.
Il vasetto amplifica i profumi e i sapori, quindi se mettete troppo aceto si sentirà molto, io preferisco che sia meno forte.
Rigirare le verdure dentro al vaso è un po’ complicato per il poco spazio, io non le mescolo e do una rigirata al vaso dopo.

Nel caso delle verdure, potrete riempire il vasetto perché durante la cottura si restringeranno (su quanto riempire i vasi in base all’alimento andate sul blog che vi ho citato), pulite il bordo per evitare scintille, chiudete bene e fate andare nel microonde, alla vostra potenza testata, per 6 minuti.

Tirate il vasetto fuori dal microonde e fate riposare per 30 minuti.

Passati i 30 minuti (è qui che do una rigirata al vaso per mescolare tutto), se volete consumare subito le verdure, dovrete sganciare il tappo, rimettere nel microonde alla medesima potenza per 3-4 minuti finché non si apre, altrimenti, quando il vasetto sarà freddo, potrete metterlo in frigo per i giorni successivi.

A me le verdure jolly piacciono fredde, quindi faccio aprire il vasetto e le faccio raffreddare prima di consumarle.

Veloce no? 😀

Buon appetito!

P.S: scusate la foto poco “artistica” ma avevamo talmente tanta fretta di assaggiarle che mi ero scordata di farla! 😀

Sull'autore

Sara Nanì

Benvenuto nel mio blog! Sono Sara Nanì una Biologa Nutrizionista di Verona che adora cucinare. La mia filosofia è cercare di unire "sano" e "gustoso" nello stesso piatto per un benessere fisico e mentale, in un viaggio verso la conoscenza della salute, perché se la conosci, sai anche come mantenerla!

Lascia un commento